Tappa 2: Versailles/Sete

Giorno: 1 gennaio 1988, km. tot. 780, trasferimento; da Parigi sono stati fatti 780 Km, a Dakar mancano 12.096 Km.

Versailles_sete copia

Attraverso la Strada Nazionale 7, la carovana parte di buon ora da Parigi in direzione del porto di Sete, dove avverrà l’imbarco per l’Africa: si passa per Fontainebleau, Nevers, Riom, Clermont Ferrand, Mervejols ed infine Sete.

Una Parigi ancora festeggiante il capodanno applaude i partecipanti mentre la polizia, lungo il tragitto, sorvola sulla voglia di velocità dei concorrenti.

Non vi è un tempo fisso per arrivare al porto e ognuno si attarda lungo la strada come meglio preferisce; è l’inizio di una grande avventura tra speranze, timori e voglia di Africa.

Al porto il primo ad arrivare è Clay Regazzoni a bordo del camion Tatra, tra le moto il primo è Pescheur dopo otto ore di gelido trasferimento in una giornata di gennaio.

Purtroppo per Winkler la gara inizia male, rimediando 3 ore di penalizzazione dopo aver rotto la catena per ben 2 volte.

C L A S S I F I C A

# Nome

Tempo

1 Huynen

4.25

2 Grasso

17”

3 Terruzzi

27”

4 Bontoux

27”

5 Rahier

31”

6 Findanno

40”

7 Lalay

44”

8 Medardo

47”

9 Picco

56”

10 Peterhansel

1’1”

La prossima tappa >>>>

Tappa #1–  Tappa #2–  Tappa #3–  Tappa #4-  Tappa #5–  Tappa #6–  Tappa #7–  Tappa #8– Tappa #9–  Tappa #10–  Tappa #11–  Tappa #12–  Tappa #13–  Tappa #14–  Tappa #15–  Tappa #16–  Tappa #17–  Tappa #18–  Tappa #19–  Tappa #20–  Tappa #21–  Tappa #22–  Tappa #23

%d bloggers like this:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close