Tappa 1: Versailles/Cergy

cergy Versailles

Dopo chilometri di inchiostro sul perchè e per come, finalmente il 30 dicembre parte la X* Paris-Alger-Dakar.

Il prologo è stata un’invenzione mediatica per far conoscere al pubblico i protagonisti della X° Dakar; all’interno del Parco Mirapolis è stato allestito un percorso temporaneo che ha messo a dura prova i partecipanti.

Sono stati spostati 50.000 metri cubi di terra per allestire un percorso sterrato che simulasse le insidie del deserto, ma copiose pioggie hanno reso insidioso e viscido il percorso, tanto che in uno dei test finali anche il Direttore della corsa è rimasto intrappolato in una buca.

Grasso e Terruzzi nelle primissime posizioni, ma anche gli altri italiani non hanno sfigurato.

Nel fango più grasso sono quindi sfilati tutte le 181 moto iscritte su un totale di 602 mezzi partecipanti.

La classifica finale è servita a stilare l’ordine di partenza del prossimo trasferimento.

Lo sapevate ?

Nomen omen” come si dice in latino: il giapponese NOMOTO #45 è arrivato ultimo nel prologo con un’ora e 40 di distacco dal primo (su 4 minuti e mezzo di gara)…forse la MOTO non è il suo forte !

C L A S S I F I C A

# Nome

Tempo

1 Huynen

4.25

2 Grasso

17”

3 Terruzzi

27”

4 Bontoux

27”

5 Rahier

31”

6 Findanno

40”

7 Lalay

44”

8 Medardo

47”

9 Picco

56”

10 Peterhansel

1’1”

La prossima tappa >>>>

Tappa #1–  Tappa #2–  Tappa #3–  Tappa #4-  Tappa #5–  Tappa #6–  Tappa #7–  Tappa #8– Tappa #9–  Tappa #10–  Tappa #11–  Tappa #12–  Tappa #13–  Tappa #14–  Tappa #15–  Tappa #16–  Tappa #17–  Tappa #18–  Tappa #19–  Tappa #20–  Tappa #21–  Tappa #22–  Tappa #23

%d bloggers like this:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close