Pietro il “Mito”

Andando su Facebook si possono trovare tanti gruppi dedicati all’Africa Twin, peró non tutti sono attivi e soprattutto sono davvero pochi quelli ben amministrati.

Un esempio di come dovrebbe essere un gruppo di Facebook è rappresentato da “Africa Twin il mito Evolution” che ad oggi puó contare su ben 5.600 iscritti.

Ma chi lo ha inventato, chi c’è dietro, chi lo amministra per fare in modo che vada tutto bene ?

Raggiungiamo pertanto il suo fondatore Pietro Milo per qualche informazione su questo gruppo divenuto negli anni un autentico punto di riferimento per chi ricerca in rete informazioni, pareri o commenti sulle Africa Twin.

Siamo curiosissimi innanzitutto di sapere come è iniziato tutto: “sul mio profilo personale Facebook di solito postavo foto dell’Africa Twin e un giorno un mio amico pescatore (che postava sempre le foto dei pesci che pescava) mi ha detto: ma perchè posti sempre le foto delle moto ? E io gli ho risposto: perchè allora tu posti sempre quelle dei pesci ? E lui mi ha risposto: perchè mi piacciono !!! Tornando a casa ho pensato che nella semplice risposta del mio amico si celasse quello che avrei dovuto fare…creare un gruppo per quelli a cui piaceva l’Africa Twin !!!

L’idea era nata…ma come chiamare il gruppo ?

Anche in questo caso mi venne in mente un’idea abbastanza semplice…visto che l’Africa Twin è un MITO, chiameró il gruppo proprio cosi !!!

Fu quindi il momento del primo post: decisi di postare quello che mi piaceva e speravo piacesse anche ad altri…i modelli dell’Africa Twin !!!

Fu un vero successone e molti iniziarono a iscriversi e commentare le foto e i post.

Questo gruppo è un pó la casa di chi ha la passione per questa moto e in questi anni abbiamo visto crescere tantissimo l’interesse e la passione di molte persone attorno al gruppo; tutti sono i benvenuti a patto che si sappiano comportare in modo civile e rispettoso, altrimenti ci vediamo costretti a eliminarli dal gruppo.

Pietro Milo è davvero un appassionato dell’Africa Twin ed è stato gentilissimo a raccontarci la sua esperienza, il suo gruppo è tra i migliori su Facebook, ma vi raccomandiamo sempre di comportarvi da persone intelligenti ed educate quando commentate o postate qualcosa perchè il valore del gruppo possa crescere anche grazie al vostro valido contributo.

%d bloggers like this:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close