#84 Claudio Terruzzi-Honda NXR 750

84

COME ARRIVA ALLA X° DAKAR:

Seconda Dakar per lui, nella precedente edizione è rimasto per lungo tempo quarto in classifica prima del ritiro

PIAZZAMENTO FINALE:

Quinto classificato

DICHIARAZIONI: 

Di fronte ad un bivio, ho scelto la Dakar e come regalo di Natale sono stato licenziato dalle aziende di famiglia; prima ero ricco…adesso sono un pilota ufficiale Honda.

Mi sono preparato al meglio sia dal punto di vista dell’alimentazione che dal punto di vista atletico, seguito da Chicco Cotelli, ex tecnico della squadra azzurra di sci.

Ho inoltre seguito il “Metodo Mesieres” per accrescere concentrazione e recupero della condizione fisica.

Sono competitivo e per me la Dakar è una gara…possibilmente da vincere !!!

***dopo l’arrivo***

Senza alcuni problemi tecnici importanti sarei arrivato più avanti perchè, anche se ho fatto qualche errore, non merito certo un distacco di oltre 5 ore.

Mi ha pesato fare il gregario, non è da me.

Penso di aver fatto tutto il dovuto per Edi, perdendo tempo prezioso in classifica finale.

NOTE:

Soprannominato “Prince du desert” per la sua simpatia e classe.

Detto anche “Yoghi” per gli irresistibili duetti insieme a “Bubu” Edi Orioli.

Segui il gruppo fan di Claudio Terruzzi: https://www.facebook.com/groups/161768664438832/?notif_id=1543572884607857&notif_t=group_added_to_group

%d bloggers like this:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close